UN PASSO INDIETRO. PERCHE' HO LASCIATO UN LAVORO SICURO.

Ad un certo punto della mia vita ho deciso di lasciare un lavoro sicuro, una vita sicura, un'identità sicura, per inseguire il mio SOGNO e sono partita da sola per la Thailandia.

Estratto dal diario di viaggio che inviavo via e-mail agli amici a casa:

UN NUOVO SOLE

Sto passeggiando sulla spiaggia davanti a casa, piove, il cielo è grigio così come il mare. 

È novembre e oltre a me non c'è nessuno, la pioggia batte con un dolce ritmo sul mio ombrello, qualche goccia mi cade sul viso.

LE ESPERIENZE SONO L'UNICA COSA CHE HA DAVVERO UN PESO

Tutti davanti ad una scelta ci troviamo spesso a dire:
<<Faccio così anche se so che rimpiangerò questa decisione>>.

Ma se già lo sappiamo cos'altro ci manca per fare la scelta giusta?!

NON TRADIRE TE STESSO

È come se per tutta la vita io non avessi aspettato altro che questo, il momento di fare il salto.

Non sapevo come, non sapevo quando, ma ho sempre avuto la sensazione che prima o poi avrei fatto per me stessa qualcosa di straordinario.

SIAMO ORME CANCELLATE DAL VENTO


...
Camminiamo ancora per qualche minuto, la sabbia in questo tratto di spiaggia è ancora più chiara e le onde del mare ancora più grosse.

Mi volto indietro verso la direzione da cui proveniamo.

LA NOSTRA FELICITA' SIAMO SOLO NOI

La felicità è una scelta, 
è la scelta di non permettere ad altri o agli eventi 
di distruggere 
la nostra serenità, 
la nostra vita, 
la nostra autostima. 

LA VITA E' FATTA PER REALIZZARE I PROPRI SOGNI

Viaggiando ho conosciuto un mondo totalmente diverso da quello che ho sempre avuto sotto agli occhi in Italia e non si parla di vita su altri pianeti, solo di mettere il piede oltre lo zerbino e scoprire che non c'è il lupo cattivo.

NELLA LEGGEREZZA C'E' LA NOSTRA LIBERTA'

Ho passato i primi trent'anni della mia esistenza facendo una vita ordinaria, nella monotonia dell'ufficio, nel caos dei locali e delle discoteche, nell'alcool degli aperitivi e nella frivolezza di discorsi “inutili”.

NON C'E' NIENTE DI SBAGLIATO IN NOI

Mentre cresciamo ci viene detto di cambiare.
Se la nostra vita non ci rende felici ci viene detto di cambiare.
Se quello che facciamo non soddisfa chi ci sta vicino ci viene detto di cambiare.

E cambiamo così tanto da non riconoscerci più.

NON C'E' NESSUNO A CUI DEVO DIMOSTRARE NIENTE

Per quanto tempo ho lottato contro quell'immagine che disperatamente cercavo di cucirmi addosso per compiacere, per sentirmi dire brava, per vedere il sorriso di chi mi guardava, anche se dentro esplodevo in un pianto.

IL NOSTRO ENTUSIASMO CAMBIA GLI ALTRI

Quando crediamo veramente in qualcosa e ci muoviamo spinti da questa certezza, 

le persone accanto a noi ne sono contagiate e travolte, 
è come se venissero trasformate dalla nostra energia. 

QUANDO PERDIAMO LA NOSTRA VERA STRADA CI ABBRUTTIAMO

Ci facciamo tanta forza sul fatto che siamo essere umani, che siamo superiori a tutte le altre creature. 

Ci riempiamo tanto la bocca con l’elogio della nostra grandezza ed invece non siamo diversi dal più semplice fiore.